VIOLENZA SESSUALE / Sanremo, accetta un passaggio ma si butta dall’auto in corsa perchè importunata

VIOLENZA SESSUALE – Si e’ lanciata da un’auto in corsa per sfuggire ad un maniaco che con la scusa di un passaggio, le aveva allungato le mani. La vicenda, ancora coperta da segreto istruttorio, e’ ancora in corso di ricostruzione e vede come protagonista una giovane donna imperiese.

Quest’ultima, stamattina, e’ stata ascoltata dal Gip Grazia Leopardi di Sanremo, nelle forme dell’incidente probatorio. Massimo riserbo su quanto riportato nell’interrogatorio. Da una prima e sommaria ricostruzione della vicenda, si sa soltanto che la donna avrebbe accettato il passaggio di uno sconosciuto, di eta’ piuttosto avanzata, che si era offerta di accompagnarla a casa.

Durante il tragitto, l’uomo avrebbe iniziato ad importunare la donna che per sfuggire alla sua presa si sarebbe gettata dall’auto in movimento.

Agi