LECCE-PARMA / Probabili formazioni, squalificato Munari per i salentini, torna a disposizione A.Lucarelli per i ducali

LECCE PARMA PROBABILI FORMAZIONI-

LECCE: Gigi De Canio dovrebbe adottare un 4-3-2-1: in attacco ballottaggio tra Chevanton e Corvia per agire come punta centrale, supportato da Piatti e Di Michele. In mediana sarà assente lo squalificato Munari: a sostituirlo dovrebbe essere Coppola (in alternativa avanzamento di Vives a centrocampo con l’inserimento di Rispoli come terzino destro), con capitan Giacomazzi e Grossmuller a completare il reparto mediano. La coppia centrale di difesa sarà costituita da Gustavo e Ferrario, mentre sarà ancora out Reginiussen (alle prese con una lieve tendinite); sulla fascia destra ci sarà Vives, mentre per il ruolo di terzino sinistro De Canio si affiderà a Giuliatto.

Lecce (4-1-4-1): Rosati; Rispoli, Fabiano, Ferrario, Giuliatto; Giacomazzi; Vives, Piatti, Grossmuller,Di Michele; Corvia.
A disposizione: Benassi, Gustavo, Mesbah, Coppola, Jeda, Olivera, Chevanton. All.: De Canio
Squalificati: Munari (1)
Indisponibili: Reginiussen

PARMA: Squalifica scontata per Lucarelli, che formerà la coppia centrale difensiva insieme a Paci; a sinistra Antonelli è in dubbio per via di un attacco influenzale: in caso di forfait verrà rimpiazzato da Pisano, con Zaccardo sulla fascia destra. In mediana mister Marino, privo come sempre di Galloppa (out per almeno 4 mesi), farà leva su capitan Morrone e Gobbi; per il terzo posto a disposizione ballottaggio tra Valiani e Candreva. Per quanto riguarda il settore avanzato, Giovinco e Marques agiranno da ali ai lati dell’unica punta Bojinov (in ballottaggio con Crespo), mentre sarà nuovamente out Paloschi a causa di un trauma distrattivo ai flessori della coscia sinistra

Parma (4-3-3): Mirante; Zaccardo, Dellafiore, Antonelli; A.Lucarelli,; Morrone, Valiani, Candreva; Giovinco, Marques, Crespo.
A disposizione: Pavarini, Paletta, Paci, Dzemaili, Gobbi, Angelo, Bojinov. All.: Marino
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Galloppa, Paloschi

Michele D’Agostino