CALCIO / Lewis Holtby, Joachim Loew e Fabio Capello interessati al centrocampista offensivo

CALCIO – Lewis Holtby, 20 anni, stella del Magonza che guida a sorpresa la Bundesliga, è inseguito contemporaneamente da due ct, Joachim Loew e Fabio Capello, rispettivamente alla guida di Germania ed Inghilterra. Il centrocampista offensivo, di padre inglese, ha però già scelto: lui vuole indossare la maglia della nazionale tedesca.

”Tramite mio padre il mio cuore ha battuto a lungo per l’Inghilterra, ma dopo che ho avuto l’onore di portare la fascia di capitano dell’Under 21 di Germania, vorrei poter vestire anche i colori della nazionale maggiore” ha spiegato Holtby alla trasmissione Sportstudio sulla ZDF. ”Mio padre ha capito la mia decisione – ha aggiunto il giocatore -. Mi ha detto che se voglio vincere dei titoli, questa è una buona scelta”. Parole che non faranno piacere a Capello. Nato ed avviato al calcio in Germania, Holtby è uno dei protagonisti dello splendido avvio di campionato del Magonza – che ieri ha sconfitto 2-1 il Bayern Monaco ed è primo in classifica a punteggio pieno (18) – con due reti e quattro assist. Potrebbe essere convocato da Loew già per i prossimi due incontri di qualificazione a Euro-2012 (ai primi di ottobre), ma è più probabile che la chiamata arrivi per l’amichevole contro la Svezia del 17 novembre. Andrebbe così ad aggiungersi al già lungo elenco di giocatori della nazionale nati in Germania, ma da genitori di altre nazionalità.

Ansa