YOUTUBE VIDEO / Spot choc, in Usa hamburger paragonato ad eroina

YOUTUBE VIDEO – Sta facendo davvero tanto discutere: si tratta di una pubblicità shock made in USA, nella quale si vede una madre preparare una dose di droga apparentemente destinata al figlio. Ma, alla fine, la siringa si trasforma in un hamburger.

Si tratta di uno spot ideato nell’ambito della campagna di sensibilizzazione dei genitori sul tema dell’obesità infantile dalla TPS, la Texas Pediatric Society. L’idea era quella di paragonare alcuni cibi spazzatura, come gli hamburger, all’eroina, come si trattasse di droghe pesanti.

La pubblicità, infatti, conclude con un messaggio: Non inietteresti mai a tuo figlio della spazzatura. Quindi perché gliela fai mangiare?, che dà quindi l’idea di un legame tra fast food e l’uso delle droghe, paragonati in termini di danno alla salute.

Insomma, una pubblicità decisamente forte che sta facendo tanto discutere!

Fonte: tuttogratis