FRANCESCA NERI / 14 anni in analisi, l’attrice dichiara: “Non ho più un lato oscuro”

FRANCESCA NERI – La bellissima Francesca Neri si confida con il settimanale “Diva e Donna”. L’attrice parla degli anni in cui è stata in analisi: “Sono stata quattordici anni in analisi. Non ho più un lato oscuro. Ero una giovane che voleva conquistare il mondo e si ritrovava, invece, paralizzata da un’esagerata sensibilità. Mi lasciavo ferire facilmente. Non riuscivo mai a vivere il momento di felicità, sentivo sempre il bisogno di anticipare le cose che lo avrebbero distrutto. Dalle gelosie alle critiche sul lavoro. Un ingombrante senso di colpa. Questo è il lato oscuro: sei felice e ti senti in colpa. Viene da lontano, dalla famiglia in cui sei cresciuta. Oggi me ne sono liberata, mi concedo perfino di stare bene”.

La paura di Francesca, però, con gli anni è diventata un’altra: “Ho una paura fottuta di invecchiare. Mi spaventa il decadimento fisico ed estetico. Internamente non sono mai stata così bene, ma so di avere un’età. Vivo con il terrore che questa serenità così faticosamente raggiunto non sia un giorno più sostenuta dal fisico. Mi fa una rabbia pensarlo”.

Alessandra Grella