MORATTI NON SPENDEREBBE CENTO MILIONI PER MESSI / “Credo che costi anche di più. Preoccupato per i troppi infortunati? No assolutamente””

MORATTI NON SPENDEREBBE CENTO MILIONI PER MESSI – Massimo Moratti non e’ preoccupato per gli infortuni che stanno falcidiando la rosa dell’Inter ma ritiene che la questione vada esaminata. ”Ci sono momenti della stagione nei quali ci sono situazioni di questo genere ed e’ anche forse meglio che capitino in fretta, cosi’ ci si rende conto del tipo di preparazione che bisogna fare. Non sono preoccupato, pero’ bisogna stare attenti perche’, in taluni casi, si tratta di infortuni dello stesso tipo, quindi bisogna studiare una situazione affinche’ non capitino piu”’, dice Moratti ai microfoni di Sky Sport lasciando il centro tecnico di Appiano Gentile. L’infermeria, probabilmente, non condizionera’ le scelte di mercato. ”No, non c’entra nulla. Questo non c’entra nulla con il tentativo di avere il minor numero possibile di infortunati. E, comunque, nonostante gli assenti, mi sembra che il gruppo che va a Cagliari sia gia’ ottimo. Per il resto vedremo, quando sara’ gennaio. Vedremo a gennaio quello di cui, eventualmente, avremo bisogno”, aggiunge. E’ bastata una battuta su Lionel Messi, stella del Barcellona, per scatenare un putiferio mediatico. ”Se non altro, quella battuta e’ servita affinche’ si parlasse meno degli infortunati… Di reale c’e’ solo il fatto che, come tifoso, sarebbe bello avere Messi. Poi c’e’ un presidente e, da questo punto di vista, mi sembra che sia difficile… “. Moratti spenderebbe 100 milioni di euro per Messi?”Credo costi anche di piu’… E se non ne spendo cento, spenderne di piu’ e’ piu’ difficile ancora…’