Grande Fratello 11, riepilogo della giornata 28

GRANDE FRATELLO 11 –  La travolgente storia tra Matteo e Francesca continua, la passione è alle stelle anche se la bella salentina ammette di avere un carattere molto particolare che non le fa mai vivere una storia normalmente. Ha costantemente bisogno dei suoi spazi, non le piacciano le coppiette “appiccate”, lei spirito libero e selvaggio vuole sempre la “magia” mantenendo “sacri” i propri spazi . Il bel modello è un po’ interdetto, la sua maniera di gestire le storie è differente, ma cerca lo stesso di comprendere Francy, del resto di fronte ad una passione così forte come non scendere a compromessi?

Nando e Margherita invece procedono in maniera completamente opposta: grandi dimostrazioni d’affetto in mezzo agli altri e bellissime parole del pomeziano: la coppia sembra collaudata e apprezzatissima dagli altri ragazzi: Guendalina dice in Confessionale: “sono meravigliosi insieme e lui è un uomo d’altri tempi!”
 
L’enigmatico Pietro continua questo strano gioco con Guenda, le dice di evitare situazioni maliziose, ma il momento dopo eccolo di nuovo avvicinarsi alla romana e cercare un contatto con lei. Anche Sheila viene messa in mezzo in questa storia, il toscano l’accusa di non sopportare il fatto che stia sempre in mezzo e giudichi la relazione ambigua che ha con la sexy mamma. Questo duro giudizio ferisce la frizzante giornalista che piange in Confessionale, e quando il bel senese le lancia una battutina al vetriolo durante la cena, Sheila si alza da tavola singhiozzante, solo le parole dell’amica Guenda la riescono a consolare.
 
Discussioni sul cibo tra Andrea e Alessandro; il violinista viene accusato dal modello di cercare di pretendere porzioni più grandi e di aprire troppe volte in “segreto” il frigorifero. Il muscoloso Ale non si fa mettere i piedi in testa da nessuno e controbatte animatamente che sono tutte bugie, e il suo comportamento è sempre stato più che corretto.
 
Intanto i nominati fanno le loro valigie: Clivio, pervaso dal suo pessimismo, non accetta di essere di essere consolato da David che si trova nella sua stessa situazione, suscitando una fastidiosa reazione nell’eccentrico poliglotta che dichiara: “E’ fuori di testa”. Vedremo stasera chi il pubblico vorrà fuori dalla fatidica Porta Rossa.

Fonte:grandefratello.mediaset