Gianna Nannini scrive alla figlia che deve nascere su Vanity Fair: “Dio è donna”

GIANNA NANNINI INTERVISTATA DA VANITY FAIR – Gianna Nannini scrive su Vanity Fair alla figlia che sta per nascere: “Ti chiamerò Penelope perché mi hai aspettato tanto prima di nascere. Hai aspettato che fossi pronta. Per tre volte non lo sono stata, ma oggi lo sono”. E poi rivela: “Dio è donna. Lo capirai presto e lo capiremo insieme”.

“Tu, il più grande amore della mia vita, arrivi dopo il dolore profondo e lo shock. – conclude la neo mamma – Ma ci ho creduto pienamente, e ho sentito la forza per riuscirci, e ti ho desiderata così tanto che oggi, mentre ti scrivo, ti ho dentro di me”.

La cantautrice parla così rompendo il silenzio, dopo le polemiche sulla sua gravidanza di donna di 54 anni.

La copertina è stata scattata dal famoso Jean-Baptiste Mondino  – fotografo e regista di videoclip per Madonna, Tom Waits, Prince, David Bowie  – dove la rocker senese non rinuncia a provocare, posando con il pancione coperto da una maglietta con la scritta “God Is A Woman”.

Il nuovo album di inediti di Gianna Nannini dal titolo “Io e te”, uscirà a gennaio 2011 e contiene 12 tracce.

Fonte:tgcom