Inviati a Napoli 10 autocompattatori dal sindaco di Roma Gianni Alemanno

ALEMANNO COMPATTATORI NAPOLI BERLUSCONI – Il sindaco di Roma Gianni Alemanno al termine della cerimonia svolta per ricordare l’esplosione del palazzo in via Ventotene, nella quale morirono 8 persone il 27 novembre del 2001, ha detto:
“Ieri il presidente Berlusconi ha chiesto a noi di assegnare 10 autocompattatori per l’emergenza di Napoli. Li ha chiesti sia a noi che a Milano. Immediatamente l’Ama si è messa a disposizione e li abbiamo mandati”.

“Ringrazio l’ad di Ama Panzironi per la prontezza con cui si è reso disponibile”. Il sindaco ha spiegato che “per dieci giorni gli autocompattatori saranno a Napoli e poi torneranno a Roma per essere utilizzati proprio nel periodo natalizio in cui ci sono maggiori necessità”.

Luca Bagaglini