Scandalo rifiuti: a Terzigno ieri notte sono stati incendiati due autocompattatori

A TERZIGNO DUE AUTOCOMPATTATORI BRUCIATI NELLA NOTTE – NAPOLI, 8 DIC – Due autocompattatori sono stati incendiati da alcuni sconosciuti. Il fatto è avvenuto a Terzigno (Napoli), nei pressi della rotonda Panoramica, non lontano dall’ingresso della cava Sari che sta ricevendo solo i rifiuti dei Comuni della zona vesuviana. I camion avevano già scaricato i rifiuti quando sono stati bloccati da alcuni sconosciuti. Bloccati i mezzi, hanno costretto gli autisti a scendere, cospargendo del liquido infiammabile. Subito dopo i teppisti si sono dati alla fuga.

Ansa