Amnesty International lancia il concorso fotografico “Scatta contro la discriminazione”

CONCORSO FOTOGRAFICO AMNESTY CONTRO LA DISCRIMINAZIONE – La società libera dalla discriminazione in uno scatto.
Amnesty International ha lanciato un concorso fotografico aperto ai cittadini europei maggiori di 14 anni d’età per “mobilitare le persone affinché esprimano la loro visione di una società più giusta e inclusiva attraverso la creativita’ e l’immaginazione”.
Lo riferisce l’organizzazione in una nota.
“Attraverso le immagini vogliamo contrastare il pregiudizio e gli stereotipi e promuovere la diversità”  ha spiegato Nicolas Beger, direttore dell’ufficio di Amnesty presso le istituzioni europee, “le iscrizioni al concorso sono aperte fino al 31 marzo.
Le 12 fotografie vincitrici saranno pubblicate in un calendario a sostegno della campagna Per un’Europa senza discriminazione“.
Le tre foto migliori riceveranno un premio durante una cerimonia che si svolgerà a Bruxelles a maggio.

Per maggiori informazione: amnesty.it

Fonte: Agi