L’attenzione dei media mondiali sulla manifestazione delle donne in Italia

La manifestazione delle donne contro Berlusconi il 13 febbraio

LA MANIFESTAZIONE DELLE DONNE ITALIANE SU TUTTI I MEDIA INTERNAZIONALI – La manifestazione “Se non ora quando?”, organizzata dalle donne italiane per rivendicare il diritto alla dignità contro la politica svilente del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, e che si è svolta in oltre 200 città d’Italia, ha catalizzato l’attenzione di tutti i media internazionali, che hanno dato ampia copertura con servizi e reportage all’evento.

“Le donne italiane protestano in tutto il paese contro l’assediato Primo Ministro Silvio Berlusconi”, dall’articolo della BBC “Italian women hold anti-Berlusconi demonstrations”.

“Domenica centinaia di migliaia di donne si sono radunate a Roma e in altre città, esasperate dagli scandali sessuali del primo Ministro Silvio Berlusconi, che, dicono, ha disonorato l’Italia” scrive Msnbc.com, nell’articolo: “Italian women protest over Berlusconi sex scandal”.

“Migliaia di donne hanno protestato domenica in tutta Italia, chiedendo a Silvio Berlusconi di dimettersi, a causa di un recente scandalo sessuale che ha aggravato i problemi del primo ministro di centrodestra e ha scatenato un movimento nazionale per chiedere maggiore dignità e più diritti per le donne”. Dall’articolo del Wall Street Journal: “Italian Women Call for Berlusconi to Resign”.

“In migliaia si uniscono alle marce per il rispetto e i valori in un paese in cui il divario di genere è peggiore  di quello del Kazakhstan”, dall’articolo del Guardian: “Silvio Berlusconi the focus of day of protests by Italian women”

“Le donne italiane protestano contro Berlusconi”, il servizio di Skynews “Italian Women Protest Against Berlusconi”

“Proteste contro Berlusconi a Londra”, da Agi-News: ANTI-BERLUSCONI DEMONSTRATION HELD IN LONDON

“Le donne italiane protestano contro gli scandali sessuali di Berlusconi”, articolo della Reuters: “Italian women protest over Berlusconi sex scandal”

“Un milione di donne dicono no a Berlusconi e al maschilismo”, dall’articolo del quotidiano spagnolo El Pais: “Un millón de mujeres dicen no a Berlusconi y al machismo”

“Il Premier italiano, chiamato a rispondere alle accuse per aver pagato una minorenne in cambio di sesso, diventa l’obiettivo di proteste nazionali di massa”, da Al Jazeera: “Women stage anti-Berlusconi rallies”

“Migliaia di donne italiane nella protesta contro Berlusconi”, articolo di NPR: “Thousands Of Italian Women In Berlusconi Protest”

“Le italiane sfilano per difendere la dignità delle donne”, articolo del noto quotidiano francese Le Monde: “Les Italiennes défilent pour défendre la dignité des femmes”.

“Dopo Mubarak, Berlusconi”, il servizio di Euronews in francese: “Après Moubarak, Berlusconi”

“Le italiane in strada contro Berlusconi, il suo machismo e le sue scappatelle”, dal quotidiano francese Le Nouvel Obsertvateur: “Les Italiennes dans la rue contre Berlusconi, son machisme et ses frasques”

“Centinaia di migliaia di italiane dicono ‘basta’ a Silvio Berlusconi”, da Le Parisien: “Des centaines de milliers d’Italiennes disent “Basta” à Silvio Berlusconi”

“Le donne italiane si radunano contro Berlusconi”, dal giornale indiano HinduistanTimes: “Italian women rally against Berlusconi”

“Migliaia di donne italiane protestano contro Berlusconi”, da Deutsche Welle: “Thousands of Italian women protest against Berlusconi”

Il servizio della Msnbc

Valeria Bellagamba