Fantacalcio: top e flop della 36ma giornata di Serie A

Cristian Abbiati

FANTACALCIO TOP E FLOP –
Giornata atipica di campionato che ha rivelato molti risultati utili a definire la fine di questa stagione. Il Milan ha vinto il suo 18mo scudetto grazie al pareggio con la Roma, che spera nella Champions League. Sfida di vertice tra Udinese e Lazio con i friulani vittoriosi. La Juventus invece saluta l’Europa dopo il pareggio interno col Chievo. Il Brescia invece è retrocesso dopo la sconfitta col Catania.
Ecco i top e i flop per il vostro fantacalcio:
TOP :  Alessandro Del Piero e Alessandro Matri una coppia in grado di fare la differenza che possono segnare e scambiarsi di ruolo molto semplicemente. Ieri sera in goal entrambi grazie a un rigore e uno scambio tra i due.
Doppietta per Antonio Di Natale contro la Lazio, l’attaccante è sempre più capocannoniere.
Cristian Abbiati mette le mani sullo Scudetto, con parate da grandissimo portiere.
Philippe Coutinho trova il goal contro la Fiorentina, finalmente.
Mauro Boselli regala il derby al Genoa e mette alle corde la Sampdoria che ora rischia la Serie B.

FLOP : Nota di demerito per Alberto Aquilani, ieri protagonista della sua peggiore prestazione da quando è alla Juventus. Poca lucidità e tante palle perse, in più un atteggiamento sbagliato nei confronti proprio della partita.
Male anche Mirko Vucinic, ancora, che si divora un goal da solo davanti ad Abbiati. E’ un momento no per l’attaccante giallorosso. La difesa del Brescia traballa e le rondinelle vanno verso la Serie B.
A Champions League raggiunta il Napoli si perde per strada, pessima prestazione della squadra e gesto folle di Cavani che lascia i suoi in dieci. Per una volta ci può stare, va perdonato.

Matteo Fantozzi