Fini incontra gli studenti: Necessarie regole di comportamento per i partiti

Gianfranco Fini, presidente Camera

FINI MORALE POLITICA – Gianfranco Fini si è confrontato in mattinata con gli studenti del liceo statale ‘Moscati‘ di Grottaglie (Taranto). “Occorre imporre ai partiti, attraverso una presa di posizione popolare, una sorta di nuova regola di comportamento“. Per quanto riguarda il voto di sfiducia alla camera diretto al ministro Romano, il presidente della Camera ha spiegato che “il ministro Romano doveva dimettersi, ma non perché colpevole. La colpevolezza o meno di una persona sottoposta a indagini la sancisce la magistratura attraverso i tre gradi di giudizio”.

Nell’arco della giornata, Fini interverrà al congresso chiamato ‘Taranto Finanza Forum‘ e incentrato sull’economia italiana.

Intanto ieri il premier ha annunciato la convocazione di un vertice di maggioranza ad hoc per discutere sul possibile successore di Mario Draghi, ma questa soluzione non è piaciuta a tutti. Particolarmente critico al riguardo Gianfranco Fini, che ritiene che convocare un incontro degli esponenti del governo per discutere della questione significherebbe metterne in pericolo l’indipendenza.

Redazione online