Juventus: perché l’attacco dei bianconeri non fa goal?

Antonio Conte

JUVENTUS ATTACCO –
Perché l’attacco dei bianconeri non fa goal? E’ questa la domanda che deve sciogliere Antonio Conte, in difficoltà sotto il punto di vista finalizzativo della sua squadra. I bianconeri anche ieri sono rimasti a secco, senza riuscire a trovare la porta se non negli ultimi venti minuti.

E’ rimasto in panchina per 90 minuti Alessandro Matri, addirittura tribuna per Fabio Quagliarella. I super-bomber della scorsa stagione faticano a trovare spazio e a buttarla dentro, per questo i bianconeri soffrono?

Mirko Vucinic
, per ora, non è ancora esploso, in carenza di prestazioni e poco lucido sotto porta. L’attaccante montenegrino ha segnato una sola volta, senza riuscire a essere decisivo.

Il punto interrogativo più grande l’ha dato Fabio Quagliarella, schierato finora per soli 15 minuti. L’attaccante partenopeo viene da un bruttissimo infortunio, ma nella passata stagione aveva realizzato 9 reti nel solo girone di andata, ed era diventato inevitabilmente protagonista di una Juventus allora vincente.

Ora come farà Conte a risolvere questo problema? Senza fare goal non si vincono le partite.

Matteo Fantozzi