Amichevole, Polonia – Italia 0-2: tabellino e pagelle

Mario Balotelli

LE PAGELLE  E IL TABELLINO DI POLONIA  ITALIA –

LA CRONACA

Grande prestazione da parte dell’Italia di Cesare Prandelli  che vince in Polonia per due reti a zero. E’ Mario Balotelli il Re della serata che da almeno 25 metri batte Szczesny con un preciso tiro di destro al 30′. Il raddoppio azzurro arriva al 60′ con Pazzini, su un assist del solito Balotelli. All’84’ Gigi Buffon para un calcio di rigore a Blaszczykowski.

IL TABELLINO DI POLONIA-ITALIA 0-2

Polonia 4-2-3-1: Szczesny; Piszczek, Perquis, Glowacki, Wawrzyniak; Polanski (20′ st Matuszczyk), Murawski (35′ st Dudka); Blaszczykowski, Obraniak (11′ st Brozek), Peszko (20′ st Mierzejewski); Lewandowski. All.: Smuda
Italia 4-3-1-2: Buffon; Abate, Ranocchia, Chiellini, Criscito (32′ st Ogbonna); De Rossi (1′ st Pepe), Pirlo (1′ st Thiago Motta), Marchisio (17′ st Matri); Montolivo (17′ st Nocerino); Balotelli, Pazzini (17′ st Aquilani) All.: Prandelli
Arbitro: Duhamel (Fra)
Marcatori: 30′ Balotelli (I); 15′ st Pazzini (I);
Ammoniti: Polanski (P)
Espulsi: nessuno

LE PAGELLE DI POLONIA ITALIA 0-2

POLONIA

Il migliore Lewandowski 6,5 Il peggiore Szczesny 4,5

LA SQUADRA 6

Szczesny 4,5; Piszczek 5,5, Perquis 5, Glowacki 5, Wawrzyniak 6; Polanski 6 (20′ st Matuszczyk 6,5), Murawski 5,5 (35′ st Dudka sv); Blaszczykowski 5, Obraniak 6 (11′ st Brozek 6), Peszko 6(20′ st Mierzejewski 5,5); Lewandowski 6,5. A disp.: Fabianski, Jodlowiec, Komorowski, Wasilewski, Wojtkowiak, Gol, Rybus. All.: Smuda 6

 

ITALIA

Il Migliore  Balotelli 7      Il Peggiore Montolivo 5,5

LA SQUADRA 7

Buffon 6: salva in due occasioni il risultato, prima su Blaszczykowski e poi su Lewandowski nel primo tempo. Nella  seconda frazione di gioco fa un uscita a vuoto su un cross, ma Lewandowski, attaccante del Borussia Dortmund, manda incredibilmente a lato. All’84’ ipnotizza Błaszczykowski parandogli un calcio di rigore.

Abate 5,5:  il debuttante in Nazionale parte un pò in sordina forse tradito dall’emozione della prima volta. Piano piano ritrova la giusta collocazione in campo anche se,  dalle sue parti, i trequartisti polacchi mettono  in seria difficoltà l’esterno del Milan

Chiellini 6,5: tiene bene la difesa sopratutto a inizio gara il difensore della Juventus. Insieme a Ranocchia forma “la coppia perfetta”.

Ranocchia 6: brillante come Chiellini. Puntuale e decisivo in parecchi interventi difensivi. L’unica macchia: il rigore provocato per un intervento scomposto su Lewandoski.

Criscito 6: Pesko e Blaszczykowski a inizio gara sono un vero incubo. L’Italia ha sofferto terribilmente le incursioni dei polacchi. Cresce minuto dopo minuto, ma non è stato il miglior Criscito questa sera in Polonia.

Pirlo 6,5:  gioca bene davanti alla difesa e si dimostra sempre di più uomo chiave per gli azzurri. Le sue  improvvise verticalizzazioni hanno messo in seria difficoltà il due centrali polacchi. Cesare Prandelli non può fare a meno di un campione come lui.

De Rossi 6: la Polonia a inizio gara è stata davvero molto aggressiva e il centrocampista della Roma ne ha sofferto moltissimo. Anche lui come gli altri, con il passare dei minuti, prende in mano il centrocampo della squadra.

Marchisio 7: ruba palloni nella zona nevralgica del campo. E’ in forma strepitosa ed è da un suo recupero che nasce la prima rete firmata da Mario Balotelli. 

Montolivo 5,5: convince veramente poco dietro le punte il centrocampista della Fiorentina. Prandelli prova a spostarlo a centrocampo ma la musica è sempre la stessa

Balotelli 7: il suo gol è un capolavoro. Sfrutta al meglio l’assist che riceve  da Marchisio e trova un pallonetto straordinario da fuori area.

Pazzini 6,5: inganna Szczesny da due passi con un gol di rapina e sfiora la rete in un altro paio di occasioni.

All. Prandelli 7: la sua squadra non perde un colpo e vince con due gol di scarto in un campo dove non c’era mai riuscita nessuna Nazionale. A piccoli passi sta costruendo un rullo compressore infallibile.

Michele D’Agostino