Approvata dal Senato, con 156 voti a favore, la legge di Stabilità

Senato
SENATO: APPROVATA LEGGE STABILITA’– Il ddl di Stabilità è stato approvato poco fa dal Senato con 156 voti a favore, 12 contrari e un astenuto.

Hanno votato a favore Pdl, Lega e Coesione nazionale. Hanno invece votato contro i senatori dell’Italia dei Valori. Pd e Terzo polo, pur in Aula, non hanno partecipato al voto. L’astenuto è il senatore Paolo Tancredi (Pdl), che avrebbe fatto un errore.

I lavori dell’Aula sono ora sospesi per consentire al Consiglio dei Ministri di approvare la nota di variazione al bilancio. Riprenderanno alle 14,30 per il via libera definitivo al ddl bilancio.

Il ddl di Stabilità contiene il maxiemendamento del governo con cui vengono introdotte alcune delle misure anticrisi promesse dall’Italia con la lettera d’intenti all’Unione Europea. Tra queste si segnalano le misure sulle pensioni, le dismissioni immobiliari, la mobilità per gli statali, la stretta sul debito di Regioni ed enti locali, le liberalizzazioni dei servizi locali, e l’abolizione delle tariffe minime per i professionisti.

Il provvedimento passa ora all’esame della Camera, dove sarà approvato domani senza modifiche.

Redazione