Annullato il trasferimento della Forleo: dal Csm via libera a ritorno del gip a Milano

Clementina Forleo

CSM DICE SI’ A RITORNO FORLEO COME GIP MILANO – A poco più di tre anni dal suo trasferimento forzato, Clementina Forleo ha di nuovo l’incarico di gip a Milano.
A stabilire il cambio di sede a Cremona della Forleo era stato il Csm nel luglio del 2008, in seguito alle dichiarazioni rilasciate dal magistrato nel corso della trasmissione Annozero, in quesl momento condotta da Michele Santoro su Raidue. Ai microfoni del programma, il gip si era detta preoccupata, poiché si sentiva esposta a possibili vendette da parte di quelli che definì “poteri forti” a causa delle sue inchieste, facendo in particolare riferimento alle indagini sulla scalata alla Banca Antonveneta.

La Forleo, però, ha presentato ricorso contro il provvedimento: nel 2009 il Tar del Lazio aveva disposto la cancellazione dello spostamento e sulla stessa linea si è espresso anche il Consiglio di Stato nel maggio scorso. Il caso, dunque, è tornato al Csm, che oggi ha stabilito il ritorno della Forleo all’incarico che ricopriva fino a qualche anno fa. Il via libera al reintegro del gip di Milano è passato all’unanimità, con una sola astensione.

T.D.C.