Libia: due morti negli scontri di oggi a Tripoli

Tripoli, Libia

SCONTRI TRIPOLI – Negli scontri di oggi a Tripoli hanno perso la vita due persone, stando a quanto riferito dal comandante di un gruppo di ex ribelli della capitale, Massoud al-Kadar, che ha spiegato che le violenze sono scoppiate dopo l’arresto di un ex guerrigliero di Misurata ubriaco. L’uomo è stato arrestato, perché “violento e offensivo”, ha detto al-Kadar, ma è stato in seguito rilasciato. Tuttavia, a “sorpresa”, alcuni compagni dell’uomo hanno “attaccato con armi leggere e pesanti”.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca qui e diventa fan

loading...