No a referendum, Bersani: il Pd rispetta la Consulta ma non è contento

Il segretario del PD Pier Lugi Bersani

BERSANI REFERENDUM LEGGE ELETTORALE – Il segretario del Partito democratico Pier Luigi Bersani ha commentato la decisione della Consulta di non ammettere il referendum sulla legge elettorale affermando che il Pd rispetta la sentenza, ma non è “contento”. Ora, ha aggiunto Bersani, si deve comunque cambiare la legge in Parlamento. Noi “siamo pronti al confronto con tutti, a partire dalla nostra proposta”, ha detto il segretario del Pd.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan