Bruxelles: evacuata la sede del Consiglio europeo per una bomba, ma era un falso allarme

Il palazzo Justus Lipsius, sede del Consiglio Europeo a Bruxelles

BRUXELLLES: FALSO ALLARME BOMBA CONSIGLIO UE – Oggi a Bruxelles il palazzo Justus Lipsius, dove ha sede il Consiglio europeo, è stato evacuato per un allarme bomba, poi rivelatosi per fortuna falso. L’allarme è scattato dopo il ritrovamento di un contenitore sospetto davanti ad un ingresso laterale del palazzo, quello su rue Froissart, da dove entrano di solito i capi di Stato e di governo durante i summit.

Sul posto è subito intervenuta una squadra di artificieri, ma il contenitore sospetto conteneva soltanto rifiuti. Il perimetro di sicurezza, che era stato nel frattempo disposto, è stato tolto e i dipendenti e funzionari del Consiglio sono rientrati nell’edificio. Per sicurezza erano stati evacuati anche gli abitanti delle zone limitrofe e i bambini di un asilo vicino. L’allarme è durato circa un’ora e mezzo.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan