Napolitano garantisce sulla tenuta del governo Monti e la fedeltà dei partiti

Giorgio Napolitano

NAPOLITANO SU GOVERNO MONTI – Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, a Helsinki per il meeting informale di otto capi di stato europei, parla di politica italiana e rassicura sulla tenuta del governo di Mario Monti. Napolitano ha dichiarato di fare “forte affidamento sul senso di responsabilità che le forze politiche italiane stanno già dimostrando nella discussione dei decreti del governo Monti”.

“Rovesciare il tavolo” per “mettere in crisi il governo e a rischio il clima politico” non sarebbe nell’interesse delle stesse forze politiche, oltre che a non essere nell’interesse dell’Italia, ha sottolineato il Capo dello Stato . Ora i partiti politici italiani, ha spiegato, “stanno autonomamente concentrando il loro impegno su riforme istituzionali su cui il governo in quanto tale non era in grado di impegnarsi“. Il riferimento è alla nuova legge elettorale in discussione.

Riguardo alla crisi in Italia e in Europa, Napolitano ha rinnovato l’impegno dell’Italia a superare la grave situazione economica anche con grandi sacrifici, onorando, per quanto possibile, gli obblighi assunti in sede europea. La situazione dell’Italia non è quella della Grecia, ha sottolineato. Quindi, il Presidente della Repubblica ha aggiunto che “solidarietà significa che ogni singolo Paese deve assumersi le proprie responsabilità“.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa