A 16 anni gli amici la facevano prostituire per 5-10 euro. Quattro professori tra i clienti…

Ragazza di Palermo prostituta a 16 anni. Questa è la triste vicenda che ha visto coinvolta una giovane siciliana i cui compagni di classe, secondo le ricostruzioni degli inquirenti, l’avrebbero convinta a prostituirsi nel parco della Favorita o in albergo per tariffe che andavano dai 5 ai 10 euro. Secondo quanto riporta l’edizione locale de La Repubblica, i fatti si sono svolti tra il 2006 e il 2007 e la minorenne proveniva da una situazione familiare difficile ed era stata iscritta in quella scuola per avere un sostegno psicologico. Ora sono in corso ulteriori accertamenti per verificare la totale veridicità delle confessioni della ragazza. Ma le indagini sono a buon punto.

Redazione Online