Udine: ubriaco aggredisce la convivente, lei lo uccide con una coltellata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:06

 

UDINE – Ieri sera una lite tra due conviventi è finita in tragedia dopo che lui, 39 anni, è tornato a casa ubriaco ed ha cominciato a inveire contro la donna, 42 anni. L’episodio è avvenuto nella tarda serata di ieri a Cervignano del Friuli (Udine). Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, sembra che la lite sia scaturita dal fatto che l’uomo, rientrato in casa ubriaco, avrebbe urlato contro la convivente per poi aggredirla. A questo punto la donna avrebbe reagito impugnando un coltello da cucina e colpendolo al torace. Dopo il ferimento è stata la stessa donna, ora sottoposta a fermo, a chiamare i soccorsi e carabinieri. L’uomo è morto poco dopo il ricovero in ospedale.

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan