Allerta maltempo: nubifragi in arrivo anche al Centro-Sud, rischio frane e smottamenti

 

ALLERTA MALTEMPO – Il ciclone Cleopatra è approdato in Italia e a partire da oggi sono previste piogge, anche intense, su buona parte della penisola, specie su Liguria, Lombardia, Friuli, Toscana, Lazio e Campania. Stato d’allerta a Roma per le piogge eccezionali attese a partire da oggi, anche se l’allarme è stato ridimensionato e il sindaco Gianni Alemanno ha deciso di lasciare aperte le scuole. I fenomeni più significativi – spiega in una nota la protezione civile del Campidoglio – sono attesi tra metà pomeriggio e la tarda serata, con quantitativi di pioggia più abbondanti al momento stimati dopo le 20. Le aree considerate più critiche sono quelle di Prima Porta, del Litorale, della Tiburtina e di Piana del Sole.

Ma dal pomeriggio-sera il maltempo lambirà anche il Sud Italia, specie la Campania:  la Protezione civile della Regione Campania , acquisite le elaborazioni meteo del Centro funzionale, ha allertato tutte le strutture tecniche competenti, a cominciare dalla Agenzia regionale di Difesa del suolo (Arcadis) per fronteggiare le eventuali necessità.

La nuova perturbazione colpisce l’Italia dopo una estate che si è classificata al secondo posto tra le più calde. Una situazione che aumenta il pericolo di frane e smottamenti in un Paese come l’Italia dove, conclude la Coldiretti, ci sono 5.581 comuni, il 70% del totale, a rischio idrogeologico, dei quali 1.700 sono a rischio frana e 1.285 a rischio di alluvione, mentre 2.596 sono a rischio per entrambe le calamita.

 

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan