Roberto Formigoni (Getty Images)

LOMBARDIA FORMIGONI – Formigoni lascia. Prendendo la parola in sede di Consiglio regionale, Roberto Formigoni, ha spiegato che “questa legislatura regionale è giunta al termine“. Il presidente ha specificato che i consiglieri del Pdl hanno messo a disposizione le proprie dimissioni. “Questa settimana procederò a dar vita a una nuova giunta” che sarà “completamente rinnovata, di persone esterne alla politica“.

Prima dell’inizio della seduta in consiglio regionale della Lombardia i consiglieri di Pd, Sel e Idv hanno esposto uno striscione con la frase “Formigoni dimettiti” e raffigurante un orologio con scritto “tempo scaduto”. Tutti i consiglieri dell’opposizione hanno quindi occupato il banco della presidenza per alcuni minuti e ci sono stati attimi di tensione quando alcuni esponenti del Pdl hanno tentato di togliere lo striscione.

Iniziativa anche della Lega che all’avvio della seduta hanno indossato una maglietta con scritto “mafia giù le mani dal Nord”. Una mossa criticata dal presidente del consiglio regionale, Fabrizio Cecchetti, il quale ha invitato i consigliere a togliere la maglia o perlomeno a indossare la giacca.

Redazione online

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan