Governo, Monti: “Questo maledetto esecutivo ha un gradimento superiore a quello dei partiti”

Mario Monti a Palazzo Chigi (getty images)

GOVERNO MONTI – Monti mette i puntini sulle i su questo governo. Con l’attuale esecutivo “abbiamo fatto cose molto sgradevoli, non solo per chi le ha dovute subire ma anche per chi le ha dovute fare. Ma come ci dicono i sondaggi la percezione di quel che fa questo maledetto governo, non è rosea, ma ha un livello di gradimento molto più elevato rispetto a quello dei vari partiti“.

Nel saluto iniziale al convegno del World economic forum a Roma, il premier ha voluto giungere a un messaggio “per i governi futuri: non crediate di non poter fare le politiche giuste perché poi perdereste il consenso“.

Intanto le dichiarazioni di Silvio Berlusconi, che ha minacciato di far saltare il Governo Monti, non solo ha creato malumori sui mercati finanziari ma ha messo in allarme l’intero Parlamento, minacciato dal Pdl in cerca di una nuova identità. Il Professore tuttavia ha respinto le minacce con la sua solita calma: “Le minacce di ritirare la fiducia a questo governo non possono essere fatte perché non le vivremmo come una minaccia. Ci hanno richiesto di dare un contributo a un momento difficile di questo Paese. Non posso chiamare minaccia – ha precisato il premier – qualche cosa che a noi non toglierebbe niente, se non un’attività di governo che non è stata da noi ricercata”.

Redazione online

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan