Asti: autorizzata la caccia ai caprioli che rovinano i vigneti

Un capriolo con il suo cucciolo (Getty Images)

Decisione che farà discutere quella della Regione Piemonte, che ha autorizzato 205 cacciatori a dare apertamente la caccia ai caprioli nell’astigiano. Nei comuni a Sud della provincia di Asti, dovranno essere abbattuti almeno 112 esemplari, tra femmine o giovani maschi, con lo scopo di ridurre i danni che i caprioli provocherebbero ai vigneti della zona. Un abbattimento selettivo, quindi, per evitare l’eccessivo proliferare di questa specie animale. La caccia è autorizzata nei giorni di lunedì, mercoledì, giovedì e sabato fino al 14 marzo.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan