Passera: “Azionisti Alitalia aspettino prima di chiudere accordi con i francesi”

Il ministro Corrado Passera (Getty Images)

Il Ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, in un’intervista rilasciata a “Il Messaggero” ha commentato la possibilità, da parte di azionisti di Alitalia, di vendere dei pacchetti azionari alla compagnia aerea Air France-Klm. Passera, che è stato l’amministratore delegato di Intesa Sanpaolo ai tempi del salvataggio di Alitalia, ha invitato gli azionisti di Alitalia ad attendere: “Farebbero meglio ad aspettare prima di andare a chiudere gli accordi con i francesi di Air France-Klm, anche perché nel frattempo il management della compagnia aerea italiana avrebbe il tempo di ‘rimettere mano ai costi’ per arrivare alla fusione con il gruppo franco olandese con concambi più favorevoli”.

Il ministro ha precisato: “”Non credo che sarebbe sbagliato rinviare il perfezionamento degli accordi. Alitalia avrebbe modo di rimettere mano ai costi riqualificando l’azione commerciale. L’Italia potrebbe diventare il primo azionista o comunque un azionista di peso del più importante carrier europeo”. Secondo Passera, inoltre, non servirà ricorrere ad un aumento di capitale troppo forte per riequilibrare la gestione e, per quanto riguarda la necessità di reperire nuove risorse, il Ministro non parla di “somme esagerate. Gli strumenti non mancano per sopperire ad eventuali defezioni. Anzi non escludo, che si profili già qualche idea. Quando Alitalia sarà tornata in equilibrio si potrà procedere alla fusione“.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan