Festival di Sanremo: Brunetta polemico sui compensi dei presentatori

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto (Getty Images)

“Penso sia per il bene di tutti sapere quanto prendono Fazio e Littizzetto, c’ è una delibera dello Commissione di vigilanza Rai che lo prevede”, così l’ex ministro della Funzione Pubblica, intervenendo a Omnibus, su La7, si è espresso sulla necessità di rendere pubblici gli stipendi dei due conduttori dell’imminente edizione del Festival di Sanremo.

Ha poi aggiunto Brunetta: “Bisognerebbe conoscere anche quanto prendono in tutte le trasmissioni, come in ‘Che tempo che fa’ e sapere quanto guadagnano Vespa e tutti gli altri dirigenti: c’è una legge dello Stato”.

Intanto è stata resa nota la composizione della giuria di qualità del prossimo Festival; ne faranno parte
la ballerina Eleonora Abbagnato, Serena Dandini, Carlo Verdone, Stefano Bartezzaghi, il compositore Nicola Piovani, Claudio Coccoluto, Nicoletta Mantovani, l’arpista Cecilia Chailly, la compositrice e pianista Rita Marcotulli e lo scrittore Paolo Giordano.

Intervenendo a “Un giorno da pecora”, anche il leader di Sel, Nichi Vendola, ha parlato del Festival di Sanremo, ammettendo di averci partecipato nel 1995, come corista del gruppo “La Riserva Indiana”, guidato da David Riondino e Sabina Guzzanti: “Fu un’esperienza molto simpatica. Ognuno di noi aveva un soprannome e Riondino aveva deciso per me un nomignolo come Alce Rifondato, ma quando Baudo mi chiese chi fossi mi rispose Alce e Martello e lui sbiancò”.

 

Redazione online