Elezioni 2013: Fini e Casini fuori dai giochi parlamentari?

Pier Ferdinando Casini (LUIS ACOSTA/AFP/Getty Images)

Attendendo i risultati definitivi del Viminale, Pier Ferdinando Casini ha commentato i già eloquenti (almeno per la sua lista) resoconti abbozzati dalle proiezioni. La coalizione Con Monti per l’Italia capeggiata dal tecnico e premier dimissionario sembra infatti aver ottenuto un risultato al di sotto delle aspettative. Dopo il flop, il leader dell’Udc e quello di Fli, Gianfranco Fini, rischiano di rimanere fuori dai giochi parlamentari, dato che godranno dell’esile consenso accumulato solamente coloro che si sono candidati direttamente con la lista civica montiana.

Casini non si è voluto esentare dal rilasciare dichiarazioni ed ha risposto alle domande fattegli dai giornalisti. Ha detto Casini: “C’è chi perde e chi vince. Complimenti a chi ha vinto. A me non piace recriminare. Complimenti a Berlusconi che ha recuperato. E auguri a Bersani che governerà”.

Da parte dei candidati di tutta la coalizione si attendono però i risultati definitivi e le dichiarazioni che, solamente in quel frangente, verranno fatte dallo stesso Professore Mario Monti.

 

Redazione online