Grillo sbotta contro i voltagabbana: “Bisognerebbe cacciarli a calci”

 

Beppe Grillo (getty Images)

“Bisognerebbe cacciare a calci i parlamentari che cambiano casacca”.  Beppe Grillo attraverso il suo blog si è  espresso così  in un post  dedicato al fenomeno della “circonvenzione di elettore”.

Il leader del movimento Cinque Stelle ha sbottato contro gli eletti che possono fare, “usando un eufemismo, il cazzo che gli pare senza rispondere a nessuno”.

“La circonvenzione di elettore – ha continuato Grillo” e’ una pratica molto comune nel Parlamento Italiano, adottata da voltagabbana, opportunisti, corruttibili, cambiacasacca”.

Redazione online