WhatsApp a pagamento anche per gli Iphone prima della fine del 2013

whatsapp

WhatsApp diventa a pagamento anche sull’iPhone. L’amministratore delegato di WhatsApp, Jan Koum, ha annunciato che entro l’anno questa popolare applicazione diventerà a pagamento, così come succede già per Android Blackberry e Nokia dopo il primo anno gratuito. Il pagamento si applicherà ai nuovi utenti, e il costo è stato stimato intorno a un dollaro per anno. WhatsApp è una delle applicazioni più diffuse per inviare messaggi tra i possessori di iPhone, e risulta ai primi posti tra le “app” a pagamento più acquistate. Si calcola che ogni giorno vengono trasmessi 17 miliardi di messaggi, mentre solo gli utilizzatori Android sono oltre 100 milioni. Attualmente chi possiede un iPhone paga soltanto 89 centesimi al momento del download. Invece chi possiede cellulari di altri sistemi operativi scarica la app gratis, ma dopo un anno ne paga l’utilizzo.

 

Fonte: agi.it