Un edificio crollato a Mumbai, India (Foto: PUNIT PARANJPE/AFP/Getty Images)

Un palazzo in costruzione è crollato ieri sera a Thane, nella periferia di Mumbai, provocando decine di morti e feriti. L’edificio, di sette piani di cui i primi quattro erano già abitati, era abusivo.

Il crollo è avvenuto con il cedimento di una parte del palazzo che in brevissimo tempo ha trascinato giù tutto. Il bilancio aggiornato delle vittime è di 36 morti, di cui 9 bambini, e 60 feriti, di cui 30 gravi. Per la maggior parte si tratta di operai al lavoro sull’edificio. Diverse persone sono ancora sotto le macerie.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan