Corea del Nord, Ban Ki-Moon: “Il lancio di missili è una provocazione”

Ban Ki-Moon (Getty Images)

In un’intervista all’agenzia russa Ria Novosti Ban , il segretario generale dell’Onu Ban Ki-Moon, ha rivolto un appello a Pyongyang a non effettuare altri lanci e a riprendere i colloqui sul nucleare. Ban Ki-Moon ha espresso preoccupazione per il lancio da parte della Corea del Nord di tre missili a corto raggio, che ha definito una “provocazione”.

“Siamo molto preoccupati per questo atto provocatorio della Corea del Nord. Mi auguro che la Corea del Nord si astenga dal continuare con questo genere di azioni”, ha dichiarato a proposito del lancio dei missili il segretario generale Ban Ki-Moon che oggi si trova a Mosca dopo aver incontrato ieri a Soci il presidente russo Vladimir Putin.

“E’ tempo di riprendere il dialogo e di placare le tensioni. Le Nazioni Unite sono pronte a fare la loro parte”, ha aggiunto auspicando che la “la Russia utilizzi i suoi contatti per abbassare la tensione e rafforzare il dialogo con la Corea del Nord”.

 

Redazione online