Renato Brunetta annuncia: “Oggi niente vertice di maggioranza”

Il capogruppo alla Camera del Pdl, Renato Brunetta (Foto: Franco Origlia/Getty Images)

La decisione della Cassazione di fissare l’udienza del processo Mediaset per il 30 luglio continua a far discutere e a sollevare polemiche. Poco fa, nel corso della conferenza dei capigruppo – secondo quanto sostengono alcuni dei presenti – Renato Brunetta, capogruppo del Pdl alla Camera, ha annunciato: “Oggi non c’è più vertice di maggioranza, non c’è più cabina di regia”.

Il riferimento del capogruppo Pdl è al vertice di maggioranza in programma oggi alle 14 a Palazzo Chigi, alla presenza del ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, che avrebbe dovuto discutere in particolare di revisione dell’Imu e blocco dell’Iva, al quale il partito dell’ex premier Berlusconi non parteciperà.

Nel frattempo, l’approvazione delle aule della Camera e del Senato della sospensione dei lavori parlamentari, passata anche con i voti del Partito Democratico, ha suscitato la reazione indignata dei senatori del Movimento 5 Stelle, che per protesta si sono tolti la giacca e la cravatta. Ha spiegato l’ex capogruppo Vito Crimi rivolgendosi al presidente Pietro Grasso: “Non è una forma di mancanza di rispetto nei suoi confronti. Vogliamo protestare per la mancanza di rispetto nei confronti del Parlamento a favore di chi tra l’altro non è mai presente in questa Aula”.

Redazione online