Mourinho attacca CR7: “Il vero Ronaldo è quello brasiliano”

Un tifoso del Chelsea con la Sciarpa di Josè Mourinho (Getty Images)

José Mourinho fa sempre parlare di se e dopo aver lasciato Madrid senza aver lasciato troppo il segno  si toglie qualche sassolino dalle scarpe.  La “vittima” è  CR7: “Ho iniziato ad allenare nel 2000, ma prima ho lavorato come assistente con molti club importanti, a stretto contatto con i giocatori più forti del mondo – ha detto lo Special One durante un’intervista alla ESPN, aggiungendo poi una stoccata velenosa -. Ho allenato anche il vero Ronaldo, il brasiliano…“.

Poi una battuta su Gareth Bale destinato a Madrid: “L’avevo chiesto anche io al club, ma non è stato possibile acquistarlo. Ora il sogno si è avverato per il Real. E’ un giocatore fantastico, ma avrà enormi pressioni vista la cifra enorme sborsata”.

Redazione online