Ricorre oggi il 68esimo dello sgancio della bomba atomica a Nagasaki, avvenuto il 9 agosto del 1945. Lo scoppio dell’atomica ha provocato in totale 70mila decessi nella cittadina giapponese e nei suoi dintorni. Come ogni anno, a Nagasaki è stato ricordato il momento dell’esplosione con una cerimonia commemorativa. Un minuto di silenzio è stato istituito per 11.02 locali, l’orario dello sgancio.

La bomba atomica di Nagasaki è la seconda esplosa dopo quella, ancora più devastante, di Hiroshima. Con gli scoppi nelle due città dell’arcipelago, il Giappone uscì definitivamente dalla Seconda Guerra Mondiale.

Qui sotto alcune fotografie della cerimonia.