Sassuolo – Livorno 1-4: i toscani calano il poker, super Emeghara

Livorno (Getty Images)

Va al Livorno il derby tra neo-promosse. La formazione toscana passa infatti sul campo del Sassuolo e incamera i primi tre punti del suo campionato. Ad aprire le danze ci pensa al 43′ Greco. Al 66′ il Sassuolo riesce a trovare il momentaneo pareggio con Zaza. Passano però tre minuti e il Livorno rimette il muso avanti con Emeghara prima di chiudere i conti con Paulinho al 75′. Dieci minuti dopo il definitivo 4-1 firmato ancora da Emeghara.

SASSUOLO LIVORNO TABELLINO E PAGELLE

Il migliore Laribi 6,5 Rosati 4

Sassuolo (4-3-3): Rosati 4, Ziegler 5, Terranova 4,5, Rossini 4,5, Gazzola 5, Missiroli 5,5, Chibsah 5 (31′ st Farias sv), Kurtic 5, Alexe 5 (18′ st Masucci 5), Zaza 6, Laribi 6,5 (23′ st Pavoletti 5). (1, Pomini, 3 Lunghi, 5 Antei, 6 Bianchi, 15 Acerbi, 20 Bianco, 24 Marzorati, 33 Lavarone, 37 Schelotto). All. Di Francesco 5.

Il migliore Emeghara 7,5 il peggiore nessuno

Livorno (3-5-2): Bardi 6,5, Ceccherini 6, Emerson 6, Valentini 6,5, Gemiti 6,5 (25′ st Coda 6), Greco 7 (37′ st Duncan sv), Luci 7, Biagianti 6,5, Schiattarella 6,5 (41′ St Lambrughi sv), Paulinho 6,5, Emeghara 7,5. (90 Mazzoni, 2 Piccini, 5 Decarli, 7 Berlingheri, 8 Dionisi, 14 Mosquera, 15 Mbaye, 24 Benassi, 77 Rinaudo) All. Nicola 7. Arbitro: Mazzoleni di Bergamo 6,5.

Reti: nel pt 43′ Greco; nel st 21′ Zaza, 24′ e 40′ Emeghara, 29′ Paulinho.

Angoli: 9-3. Recupero: 0′ e 3′.
Ammoniti: 15′ st Greco per gioco falloso e 39′ st Rosati per gioco falloso. Spettatori: 2.859 paganti più 7.070 abbonati; incasso 13.732 euro

Redazione Online