Kim Ki-duk sbarca a Venezia e accusa il governo sudcoreano: “Censura politica”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:17
Kim Ki-duk (Gareth Cattermole/Getty Images)

Il regista sudcoreano Kim Ki-duk è giunto ieri a Venezia per la conferenza stampa di presentazione del suo film fuori concorso, ‘Moebius’, che ha fatto molto discutere in patria sia per il tema scelto, la sessualità, sia per una scena di evirazione che è stata censurata. Ha commentato il regista parlando dei tre minuti di tagli imposti da Seul: “Dopo averlo sforbiciato, non era più il film che avevo fatto”.

Parlando in conferenza stampa, Kim Ki-duk, che a Venezia presenta la versione integrale di ‘Moebius’, ha denunciato: “La censura viene applicata per motivi politici. Spesso impedisce a giovani talenti di girare per anni, creando un serio danno a tutta l’arte cinematografica. E’ un problema che va risolto una volta per tutte”. Altro tema che non è piaciuto al governo sudcoreano è quello dell’incesto, ma anche in questo caso il regista respinge le accuse: “Oggi ho chiesto a una ventina di giornalisti italiani se avessero trovato nel mio film il tema dell’incesto. Nessuno di loro ha risposto sì, tranne una: non che l’avesse trovato, ha detto solo che la storia a un certo punto sembrava prendere quella direzione, ma non lo fa”.

“Ricordo quando a Berlino presentai ‘Bad Guy’. I coreani che vivevano all’estero mi dissero che ero la vergogna del cinema coreano. Parlavo di argomenti controversi, soprattutto parlavo male del mio Paese. Invece per me tutto è frutto dell’amore del mio Paese: il che non significa chiudere gli occhi o smettere di fare domande”, ha ricordato poi Kim Ki-duk, concludendo: “In molti paesi europei il mio cinema è molto amato, e non perché sia coreano ma perché affronta temi universali. Spesso mi viene rimproverato di fare film molto violenti, ma io ritengo di essere capace di esprimere attraverso il mio lavoro lo stato di salute di una società. E’ la società che viene a me, io la elabora e la mia elaborazione si trasforma in cinema”.

Redazione online