Cassano frecciatina a Prandelli: “Chiama tutti tranne me. Perché?”

Cassano (Getty Images)

Prime anticipazioni dell’intervista fatta da Pierluigi Pardo ad Antonio Cassano nella sua trasmissione “Tiki Taka”, in programma domani sera su Italia 1. Un Antonio Cassano che non ha risparmiato frecciatine a Cesare Prandelli, tecnico della nazionale: “Al Brasile ci penso, è un bellissimo paese: andarci in vacanza direi di sì, per altro la vedo molto, molto dura”. Così Antonio Cassano sul possibile ritorno in Nazionale. “È un anno e mezzo che Prandelli non mi chiama: se in un anno e mezzo ha chiamato tutti tranne me avrà qualche motivo per la testa che non capisco e non conosco – ha detto in un’intervista esclusiva a Tiki Taka, in onda lunedì alle 24 su Italia 1 – Ma pazienza: non piangerò”.

Cassano, dopo le ultime ottime prestazioni con la maglia del Parma ì salito alla ribalta per una nuova convocazione. E’ stato il suo stesso allenatore Donadoni a sponsorizzarlo. L’attaccante non è più stato convocato da Prandelli dopo gli Europei 2012 in Polonia e Ucraina, conclusi con il secondo posto dietro alla Spagna.

Redazione online