Napoli: donna rom e figlio si vedono piovere addosso dell’acido

Un'auto della polizia (Foto: FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

Una donna di origini rom teneva per mano il suo bambino e passeggiava per via Andrea Doria, a Napoli, quando si è vista gettare addosso dell’acido. La pioggia di liquido corrosivo proveniva da uno dei terrazzi che si affacciano sulla carreggiata. A rimanere lesionato dall’acido è stato soprattutto il minore, il quale si trova attualmente ricoverato presso dell’ospedale Santobono.

Le forze dell’ordine stanno al momento indagando ed hanno raccolto alcune testimonianze di residenti le quali hanno spiegato che dal palazzo nei pressi del quale il fatto è avvenuto spesso si è assistito in passato al lancio di acido in direzione di alcuni passanti.

Redazione online