Terremoto nelle Filippine, sale il bilancio delle vittime (Fotogallery)

Sono aumentate le vittime del violento terremoto, di magnitudo 7.1, che lo scorso 15 ottobre ha colpito le Filippine, nell’isola turistica di Bohol. Il bilancio è ora di 173 morti, ma è destinato a salire. Solo sull’Isola di Bohol i morti sono 160.
Nel complesso 22 persone risultano ancora disperse, di cui cinque sono bambini. Difficile, secondo le autorità, che qualcuno di loro possa essere trovato ancora vivo.

Il sisma ha distrutto diversi edifici religiosi tra cui la chiesa di Nostra Signora della Luce, risalente a 180 anni fa, situata sull’isola di Bohol.

Di seguito pubblichiamo una fotogallery con le immagini del disastro causato dal terremoto (Foto di Jay Directo/Afp/Getty Images) – Cliccare sulle singole foto per ingrandirle

Redazione