Napoli, Benitez: “Contro il Marsiglia vogliamo vincere, è fondamentale. Higuain? Sta migliorando”

Rafa Benitez (getty images)

 

Rafa Benitez, allenatore del Napoli, è intervenuto nel corso della conferenza stampa alla viglia della sfida di Champions League contro il Marsiglia: “Domani dovremo dare il massimo, dobbiamo puntare alla vittoria per poter ambire al passaggio del turno. Il Marsiglia ha tanta qualità in squadra ed è anche forte fisicamente. In questo periodo ha solo un calo di risultati ma certamente vorranno riscattarsi. Successivamente dovremo misurarci con Borussia ed Arsenal con le quali ci giocheremo tutto, ma adesso l’unica partita che conta è quella di domani. Ho già detto che potrebbero anche non bastare 12 punti per superare il girone, quindi la gara di domani per noi è fondamentale. Onestamente avrei preferito avere un gruppo Champions meno difficile di questo, perchè il Napoli ha nuovi giocatori, un nuovo tecnico e quindi sarebbe stato preferibile avere più tempo per la coesione di squadra. però è anche bello potersi misurare subito con grandi avversarie di livello europeo per misurare il nostro grado di forza e di crescita“.
Sullo stato di forma del Napoli ha affermato: “Ci vuole ancora tempo per crescere. Io dico che la coesione è la chiave di una squadra. L’equilibrio è fondamentale. Bisogna fare benissimo la fase offensiva e quella difensiva. Nel calcio la perfezione non esiste ma possiamo puntare al massimo. E per questo abbiamo ancora bisogno di tempo. Al momento la squadra sta acquisendo la mentalità giusta ma bisogna anche avere convinzione. Ed è su questo che stiamo lavorando, il percorso è giusto e bisogna continuare così. Io devo pensare a gestire al meglio la squadra ma poi sono i giocatori in campo a dover segnare un gol in più degli altri”.
Infine Benitez ha parlato dell’emergenza difesa e di Higuain: “Siamo stati sfortunati a subìre più infortuni nello stesso reparto. Abbiamo qualche alternativa e magari in futuro potremo anche adattare qualche giocatore in più ruoli. Higuain? Gonzalo sta migliorando allenamento dopo allenamento. Adesso credo sia all’80 per cento e sono fiducioso che possa recuperare il massimo della forma presto“.

Matteo Bellan