Cristiano Ronaldo: “Pallone d’Oro? Penso solo a fare bene con la nazionale ed il Real Madrid”

Cristiano Ronaldo (Getty Images)

 

Dopo la tripletta di Stoccolma che ha consentito al Portogallo di qualificarsi per il Mondiale di Brasile 2014, il nome di Cristiano Ronaldo è tornato prepotentemente in auge per quanto concerne la vittoria del Pallone d’Oro.
Il campione portoghese, però, non sembra molto interessato a questo premio e lo afferma nel corso dell’intervista concessa al quotidiano spagnolo As: “Pallone d’Oro? Penso solo a fare bene in Nazionale e al Real Madrid. E’ la mia migliore stagione, sto segnando tantissimo. Abbiamo qualche giorno per prepararci alla prossima gara della Liga, dopo alcuni giorni intensi con le Nazionali. Il mio obiettivo è lavorare per far sì che i tifosi siano ancora entusiasti della squadra“.
Ronaldo si è infine soffermato sulla sua tripletta contro la Svezia: “Per me quello di Stoccolma è stato un giorno speciale anche a livello personale, perché con i tre gol realizzati ho raggiunto Pauleta in testa alla classifica dei cannonieri di sempre della nazionale portoghese, un grande onore. Quando ho segnato il 3-2 ho visto tutti i miei compagni accorrere verso di me. E’ stato qualcosa di unico“.

Matteo Bellan