Milan, clamorose voci su una possibile vendita della società da parte del Presidente Berlusconi

Milan (getty images)

 

Michele Criscitiello, nel suo editoriale per Tmw, lancia una bomba che se si verificasse sarebbe davvero clamorosa. La notizia è che il Presidente Berlusconi starebbe pensando di cedere il Milan. Dopo Moratti all’Inter, anche l’altra squadra di Milano potrebbe assistere a un cambio della guardia che sarebbe epocale. E a chi lo venderebbe? A un italiano, Giorgio Squinzi, Presidente di Confindustria e proprietario della Mapei, nonchè del Sassuolo Calcio. Il passaggio di proprietà non sarebbe nè imminente, nè così veloce come lo è stato quello tra Moratti e Thohir all’Inter, ma entro due anni potrebbe concretizzarsi. Una passaggio di proprietà che coinvolge vari campi, da quello sportivo a quello politico. Dopo il quasi addio di Adriano Galliani, ora quello possibile di Silvio Berlusconi. Il Milan cambia pelle…

Marco Orrù