Beirut: attentato ad un centro culturale iraniano

Esplosione a Beirut (AFP/Getty Images)
Esplosione a Beirut (AFP/Getty Images)

Ancora un attentato a Beirut, capitale del Libano. Questa mattina una forte esplosione si è verificata nei pressi di un centro culturale iraniano, nel quartiere di Bir Hasan, nella zona meridionale della città, roccaforte degli Hezbollah. Nella zona si trova anche l’ambasciata del Kuwait.

Il bilancio delle vittime, dato in un primo momento a due morti, è salito a cinque morti e circa 80 feriti.

Si è venuto a sapere che l’esplosione è stata provocata da due autobomba. L’attentato è stato rivendicato via twitter da un gruppo legato ad Al Qaeda, le Brigate Abdallah Azzam. Si tratta della stessa organizzazione che avrebbe rivendicato altri attacchi contro obiettivi iraniani e di Hezbollah.

Redazione