Spagna. 10 anni dall’11 M, il giorno della strage di Madrid

Uno dei treni sventrati dopo l'attentato di Madrid ( Getty Images)
Uno dei treni sventrati dopo l’attentato di Madrid ( Getty Images)

Cade oggi il decimo anniversario della strage di Madrid. L’11 marzo 2004 191 persone persero la vita a seguito di un attentato multiplo durante il quale dieci ordigni sono deflagrati all’interno di quattro diversi convogli, tutti situati in stazioni della capitale iberica.

Un decennio dopo la Spagna non dimentica quanto successo durante l’11 M, come viene definito, e numerose sono le manifestazioni per ricordare le vittime di un fatto storico che, nonostante numerose indagini, ancora presenta diffuse zone d’ombra. Nel corso della mattinata la cerimonia istituzionale ha visto i due monarchi, Juan Carlos e Sofia, presenziare presso la cattedrale mardilegna di Almudena, dove si è svolto un rito commemorativo del 192 che persero la vita. Hanno preso parte alla cerimonia anche il premier Mariano Rajoy, accompagnato dalla moglie, Elvira Fernandez, i quali assieme ai re hanno calorosamente salutato i famigliari delle vittime riuniti nell’associazione 11M.

La stessa associazione organizzerà nel corso delle prossime ore una manifestazione fuori dalla stazione di Atocha, il principale scalo ferroviario di Madrid, colpito anch’esso durante l’11 di marzo del 2004. L’associazione delle Vittime del Terrorismo, invece, metterà n piedi una suggestiva cerimonia presso il Parque del Retiro, da dove lancerà un palloncino bianco per ogni deceduto durante l’attacco.

Nelle scorse ore, invece, un’iniziativa denominata 192Project ha messo insieme fotografie di 192 diversi fotografi. Ognuno degli artisti ha proposto un’istantanea di una delle stazioni di Madrid rendendo ben visibile all’interno della fotografia il nome di una vittima. Proprio oggi i risultati del progetto saranno presentati nel corso di una manifestazione pubblica che si terrà in Piazza Navona, a Roma.

“El Pais”, dal canto suo, ha voluto dedicare al tragico anniversario un ampio dossier, un numero speciale consultabile anche online all’interno del quale si ripercorrono nel dettaglio i fatti, le controverse vicissitudini giudiziarie e compaiono numerosi omaggi alle vittime e ai loro famigliari.

 

Redazione online