Olli Rehn: l’Italia faccia sforzi per le riforme

Olli Rehn, Commissario Affari Economici Ue(Getty images)
Olli Rehn, Commissario Affari Economici Ue(Getty images)

Il Commissario europeo agli fari Economici, Olli Rehn, è tornato ancora una volta a pungolare l’Italia sulle riforme. “Ci aspettiamo ulteriori sforzi per le riforme, rafforzare la ripresa e creare occupazione”, ha detto Rehn parlando alla plenaria del Parlamento europeo di Strasburgo e rivolgendo esplicitamente il suo messaggio a “Italia e Francia“. In questi Paesi, ha spiegato il commissario europeo, c’è “una forte necessità” di “intensificare le riforme economiche per raggiungere la crescita, la competitività e creare posti di lavoro“.

Un richiamo è stato però rivolto anche alla Germania, dove secondo Rehn “c’è la chiara necessità di rafforzare e stimolare la domanda interna, in particolare gli investimenti pubblici e privati“. I tedeschi sono infatti accusati da più parti di spendere troppo poco nel loro mercato interno, con uno squilibrio delle esportazioni rispetto alle importazioni.

Redazione