Alfano annuncia che a giugno ci sarà la riforma della giustizia

Angelino Alfano (getty Images)
Angelino Alfano (getty Images)

Il ministro dell’Interno e leader del Ncd Alfano, intervistato su Rai3 ha parlato delle prossime elezioni: “Se Beppe Grillo prendesse il 25% dei voti,l’altro 75% non è con lui”.

“Domani presento il piano per Roma capitale sicura”: bene ai “cortei pacifici”, linea dura “contro i violenti”,afferma il ministro, il “centro storico non ospiterà manifestazioni violente”. “Dobbiamo fare l’Expo e farla pulita”, puntando sulla prevenzione,spiega Alfano. A giugno si affronterà la riforma della giustizia, su “autoriciclaggio e falso in bilancio andremo avanti”.

 

Redazione online